Blue Note

11-06-2017 19:30

Come tornare indietro nel tempo grazie ai tuoi superbi bianco e neri, in una New York degli anni Trenta del secolo scorso, pur essendo ai giorni nostri, calati nell'atmosfera di una strada, di una quotidianità faticosa cui andare incontro, su un marciapiede consumato da mille e mille vite che lì si sono date appuntamento senza saperlo, incrociandosi. Come il tuo sguardo delicatissimo su quell'anziana che incede appoggiandosi al carrello. Bellissimo squarcio di una metropoli che è impregnata di un'umanità così varia che ogni suo angolo diventa un paesaggio umano prezioso come non mai.
(Paola Palmaroli)

L1009777.jpg

loading