Il silenzio

senza_titolo_1366.jpg

Tutto ciò che finisce fa silenzio, tutto ciò che ha inizio fa un rumore bellissimo eppure anche alla fine di un viaggio l'eco dei passi che ci hanno fatto giungere fino a quel luogo rimane nella memoria ed il silenzio si veste di ogni suggestione, dettaglio, sfumatura, da cui trarre la propria eterna forza rigeneratrice. Per questo scelgo sempre il silenzio ed in questo scatto è così potente da emettere un calore tutto suo, come la carezza della vegetazione che protegge la panchina e la custodisce con cura. Come la strada che pare abbia smesso di essere percorsa ma non vissuta. Come il senso ineluttabile di una fine che chiede al suo inizio di attenderla quando compirà il suo ultimo passo. Bellissimo scatto Ivano, le luci e le ombre non sono mai state così vicine, parlandosi in silenzio. Struggente atmosfera
(Paola Palmaroli)

Paura

Niente ha di spavento
la voce che chiama me
proprio me
dalla strada sotto casa
in un’ora di notte:
è un breve risveglio di vento,
una pioggia fuggiasca.
Nel dire il mio nome non enumera
i miei torti, non mi rinfaccia il passato.
Con dolcezza (Vittorio,
Vittorio) mi disarma, arma
contro me stesso me.
(Vittorio Sereni)

url: permalink

loading