ivanomercanzin.it logo

sonata per panchina e lampione

date » 27-05-2015 19:55

share » social



Bellissima scena, un momento della notte che la luce artificiale sta rendendo struggente come non mai, la presenza della panchina, la vegetazione, quel silenzio che si percepisce essere un valore aggiunto che tu hai saputo ben tratteggiare con un bianco e nero superbo e pregno di un'armonia che si respira, tutto confluisce nel tuo sguardo ed in quell'angolo di mondo che spesso cerchiamo ma che è esso stesso a trovarci, quando siamo pronti a coglierlo in tutta la sua bellezza e verità! Ci sono luoghi e momenti che emanano un incanto rotto solo dal nostro stupore di averlo incontrato e di star per viverlo fino ad essere parte di quel tutto che ci ammalia e ci fa felici, Felicità qui sembra fin una parola grossa ma è così a volte, non c'è bisogno di chissà che cosa per esserlo, spesso quel confine sottile tra stupore e felicità è superato dalla consapevolezza di essere nel posto giusto al momento giusto. Consapevolezza estrema di vivere un momento unico, irripetibile, complice il suono del silenzio e la dolcezza che si prova a vivere quel che si sta guardando con ogni parte di noi stessi! Stupenda visione amico mio, una delle più belle proposte di cui ci hai fatto dono! Il paragone con altri fotografi famosi vien spontaneo ma a ben guardare qui, in questo scatto, ci sei solo tu, esclusivamente la tua sensibilità, ogni rimando appare prezioso ma alla fine si sente solo il tuo di sguardo!
Paola Palmaroli
Link
https://www.ivanomercanzin.it/sonata_per_panchina_e_lampione-d4914

Share link on
CLOSE
loading