ivanomercanzin.it logo

notte a Borghetto

Quale mese più mistico ed affascinante di novembre si può far proprio fotografando la sua intima atmosfera? Pochi altri momenti dell'anno solare sono così influenzabili dalla nebbia e dalla notte. Si rallenta il passo, i pensieri appaiono più cadenzati ed in sintonia con il movimento di ogni muscolo del corpo, il respiro diventa più profondo, lo sguardo si sofferma sulle ombre trovandole ancor più intense nel controluce che le disegna. In questo scatto la presenza delle due figure umane è di una bellezza senza pari. La profondità dei piani visivi ci fa ascoltare i loro sussurri, la voce dell'aria con l'eco della sua evanescenza che appare simile ad un aerosol di grazia e di malinconia. Quella stessa dolcezza che alleggerisce i pensieri ed i passi, le emozioni e le azioni. Qui tutto appare fermo ma è invece in continuo movimento, una lentezza che nutre corpo ed anima e rende le sere e le notti più vive dei giorni stessi. Stupendo momento e visione Ivano, ammiro!
(Paola Palmaroli - novembre 2018 )

- - -

date: 17-11-2018 01:30

loading