Options
1 / 13 ◄   ► ◄  1 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
2 / 13 ◄   ► ◄  2 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
3 / 13 ◄   ► ◄  3 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
4 / 13 ◄   ► ◄  4 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
5 / 13 ◄   ► ◄  5 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
6 / 13 ◄   ► ◄  6 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
7 / 13 ◄   ► ◄  7 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
8 / 13 ◄   ► ◄  8 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
9 / 13 ◄   ► ◄  9 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
10 / 13 ◄   ► ◄  10 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
11 / 13 ◄   ► ◄  11 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
12 / 13 ◄   ► ◄  12 / 13  ► pause play enlarge slideshow
Options
13 / 13 ◄   ► ◄  13 / 13  ► pause play enlarge slideshow

SCANO BOA - l'isola che non c'è

(...)il vecchio, fissandole ne rimase abbacinato, e respirando a pieni polmoni nemmeno si accorse che stavano profilandosi le capanne di Scano Boa (...)
(G.A. Cibotto - Scano Boa)


La Spiaggia di Scano Boa si trova nel comune di Porto Tolle e costituisce lo scanno storico del Delta del Po, il più orientale e proteso dentro all'Adriatico. Si tratta di una lunga lingua di sabbia dorata, raggiungibile solo via mare, ricca di fascino per il suo paesaggio incontaminato e selvaggio.
Vi si possono ammirare gli ultimi casoni, tipiche costruzioni di canne utilizzate da pescatori e cacciatori, nonché uccelli di tutti i tipi, dai limicoli alla beccaccia di mare, dai fraticelli, ai gabbiani corallini fino a scovare le bellissime volpoche, particolarissima specie di anatre di cui questo luogo in particolare è ricco. Il mare è molto bello, azzurro, limpido e con fondali sabbiosi e digradanti. Spiaggia suggerita per chi ama scoprire luoghi incontaminati, tranquilli, a contatto con la natura.

Ondeggiano i fondali
nell'acqua chiara.
Negli occhi il sole caldo del mattino.
Non ho altro pensiero,
vivo l'incanto che giunge e scuote.
Mi fermo e sorrido ,
ascolto il respiro
de!l'abbraccio schiumoso
del mare sull'ombra.
Ed è pace.
Ogni lamento annega
Non s'ode voce
solo un battito d' ali smuove le cose.
Bisbigliano i passi solitari ,
tra ombra e luce
torno intatta all'origine.
In un luminoso mattino d'estate
respiro e vivo .
Bevo di gola e di canto
ho sete ancora d' albe chiare.

“Ombra e luce "
Antonella Ruggiero TDR

vedi anche BOYS DON'T CRY

loading